Come scegliere i punti critici di controllo per i sistemi a raggi-X - METTLER TOLEDO

Come scegliere i punti critici di controllo per i sistemi a raggi-X

Critical Control Points White PaperQuesto libro bianco intende aiutare le aziende alimentari e farmaceutiche a migliorare la sicurezza dei propri prodotti scegliendo i punti più idonei per installare i sistemi di ispezione a raggi-X sulla linea di produzione.

I sistemi di ispezione a raggi-X possono essere impiegati in diversi punti della linea di produzione per rilevare contaminanti fisici, garantendo la sicurezza del prodotto.
  • Quali sono i punti più adatti per installare un sistema a raggi-X?
  • Si tratta di ispezionare prodotti in arrivo, durante il processo produttivo, alla fine della linea di produzione o prima del trasferimento agli scatoloni per la spedizione?
  • Oppure vi occorrono più sistemi a raggi-X in diversi punti della linea di produzione?

Punti critici di controllo (CCP)
I punti più efficaci della linea di produzione dove installare un sistema a raggi-X, detti CCP, sono quelli essenziali alla sicurezza del prodotto. Questo libro bianco aiuta le aziende ad identificare i CCP per un sistema a raggi-X sulla propria linea di produzione.

Esso spiega che un programma di ispezione prodotti efficace può servire a rispettare le direttive HACCP (analisi del rischio e dei punti critici di controllo) e accompagna il lettore lungo i diversi punti di una linea di produzione dove è possibile installare un sistema a raggi-X. Per ciascuna fase della produzione esamina i vantaggi e gli svantaggi che si avrebbero installando un sistema di ispezione a raggi-X in quel punto specifico.

Il libro contiene anche alcuni esempi concreti di aziende che hanno scelto di introdurre i sistemi a raggi-X sulle linee di produzione. Per ciascun caso il punto scelto è un CCP, che offre il massimo livello di sicurezza del prodotto con il minimo disagio e la minima spesa.